Menu
Eventi

Eventi

Giugno'17
35 ANNI DI ITALIA - BRASILE - CON GIANCARLO ANTOGNONI!
35 ANNI DI ITALIA - BRASILE - CON GIANCARLO ANTOGNONI!

Una serata storica, dedicata alla vittoria del Mondiale dell'82 degli azzurri e in particolare alla partita Italia-Brasile, giocata a Barcelona il 5 Luglio del 1982. Questo è stata "35 anni di Italia-Brasile", svoltasi alla Casa degli Italiani lo scorso 28 Giugno alla presenza di Giancarlo Antognoni, invitato speciale e ospite d'onore, Campione del Mondo di calcio del 1982.

Nel corso dell'evento c'è stato spazio anche per la presentazione del libro di Francesco Luti "A testa alta", che racconta della passione di un bambino tifoso per la Viola e sopratutto per Giancarlo Antognoni. Un libro ricco di aneddoti, sul calcio e sulla vita, che dalla Firenze degli anni '70 arriva fino allo storico Stadio di Sarrià, che ormai non esiste più, per concludersi nella Barcellona dei giorni nostri.

Intervistati entrambi dal Responsabile delle Relazioni Pubbliche della Casa degli Italiani, Simone Callisto Manca, Luti e Antognoni hanno raccontato di sé e del libro che li vede protagonisti, rispondendo alle numerose domande dal pubblico. In particolare l'ex campione viola è stato osannato dal numeroso pubblico presente: sempre cortese e disponibile, non ha mai disdegnato una foto o un autografo.

Dopo un'ottima cena a cura dello chef Gavino Pinna, spazio allo scambio dei doni: Antognoni ha fatto dono alla Casa di una maglietta della Fiorentina; il Presidente della Casa Giuseppe Meli ha omaggiato il campione del mondo con due pubblicazioni celebrative della storia dell'Associazione.

Alla fine della serata, Giancarlo Antognoni ha firmato il libro d'Onore della Casa degli Italiani, che raccoglie le testimonianze degli italiani illustri che nei 152 anni di storia dell'Associazione sono passati da Pasaje Méndez Vigo.

Diventa
socio

I nostri membri, di diverse generazioni, rappresentano diversi settori economici e sono il vero motore dell'associazione.

Voglio essere socio

Sponsors

Panasonic Invest for children